Comincia la nostra serie ‘Antipasti d’effetto’ e per aprire in bellezza abbiamo deciso di presentarvi una ricetta davvero facile da realizzare, ma che si presta ad innumerevoli reinterpretazioni: il tronchetto salato. Cotta in forno o in padella, con o senza farina a seconda dei gusti, la base potrà accogliere tantissimi tipi di creme e farcie, lasciando alla vostra fantasia la libertà di interpretare a piacere gli abbinamenti, meglio ancora se con quel pizzico di audacia che rende la cucina ancora più interessante.

Se stavate pensando ad un’idea simpatica per una cena a buffet sappiate che il tronchetto salato fa proprioa al caso vostro. Lasciatelo raffreddare in frigo per un’oretta ed affettatelo prima di servire, accompagnando il tutto con bastncini di legno. Eccovi un finger food sano e pratico che sarà sicuramente apprezzato dai vostri ospiti, anche quelli più piccoli.

L’idea in più:

Perché non provare una versione ancora più golosa elaborando una farcitura a base di salmone e crema al mascarpone. Sostituite il formaggio fresco con il mascarpone e decorate la superficie con striscioline di salmone affumicato. Eccovi un’ottima alternativa al solito antipasto delle feste di fine anno.

 

Pomodorini e formaggio fresco per un tronchetto salato tutto da provare

Procuratevi materie prime di ottima qualità. Preparato con pomodorini freschissimi, uova e latte di fattoria, questa ricetta semplice è un autentico piacere per il palato, da gustare anche come piatto unico.

Qualche indicazione per preparare il tronchetto salato a casa vostra.

 

[ultimate-recipe id=”7869″ template=”default”]

 

 

Ti potrebbe interessare: tre ricette vegetariane per i giorni di festa e la profumatissima crema di cavolfiore al tartufo.